Restyling Marchio / Logo

Cosa vuol dire Restyling

Il restyling di un logo / marchio altro non è che un rifacimento, un aggiornamento dello stesso.

Quando si opera un restyling non per forza devono essere totalmente sconvolti i criteri che hanno portato alla creazione del logo originale; si cerca anzi di rimanere fedeli alla precente linea modificando talvolta i caratteri, talvota i colori, altre volte sono il marchio o solo il logo. E’ importante, infatti, sopratutto in caso di reestyling di un brand famoso, non distaccarsi eccessivamente dall’immagine originale, in modo da non creare difficoltà nel cliente a ricollegare il prodotto che già conosce con la nuova immagine.

Perché dovrebbe servirmi un Restyling del mio logo / marchio?

Il restyling risulta utile quando la propria immagine inizia a risultare datata, oppure quando le linee guida che avevano portato allo sviluppo del precedente logo / marchio non corrispondono più alla situazione attuale.

Come capisco se il mio logo ha bisogno di un Restyling?

Questa è la parte più difficile, ed è anche per questo motivo che abbiamo creato questa sezione sul nostro sito.

Purtroppo è pratica comune e diffusa non affidarsi a delle figure professionali per la realizzazione del proprio logo / marchio, rivolgendosi a qualche amico / parente non del tutto preparato in materia. Non basta saper usare il computer e avere delle nozioni di base sui più comuni programmi di grafica. La comunicazione e la pubblicità sono prima di tutto psicologia, sono messaggi e informazioni che recepiamo a livello inconscio per simpatia, attrazione, esigenza o necessità. Anche nel caso in cui il vostro logo / marchio non sia brutto o mal concepito, potrebbe comunicare delle cose sbagliate senza che ve ne rendiate conto.

Ci sono poi le questioni tecniche: il vostro logo /marchio potrebbe non avere dei requisiti fondamentali per essere usato su tutti i supporti.

Case Study: Virtual Community Roseto Capo Spulico

Riportiamo un esempio di un restyling da noi eseguito, per gentile concessione della Virtual Community Roseto Capo Spulico

Il precedente logotipo era stato realizzato utlizzando una foto e dei caratteri “simpatici”. Il logo, oltre a evidenti carenze sotto il profilo comunicativo, aveva i problemi tecnici sopracitati, non essendo utilizzabile su tutti i supporti. Se il logotipo dovesse essere stampato in bianco e nero, usato in serigrafia per una maglietta o su un cartellone pubblicitario, sorgerebbero degli evidenti problemi: non avendo una versione vettoriale dello stesso, rimpicciolendolo per essere impresso, ad esempio, su un portachiavi, perderebbe la sua leggibilità e le informazioni non sarebbero più chiare e leggibili, così come risulterebbe sgranato se ingrandito per essere usato, ad esempio, su un cartellone

La richiesta del cliente, durante il restyling, è stata quella di mantere il castello di sfondo, simbolo del comune a cui la virtual community fa riferimento. Partendo da questa richiesta, abbiamo realizzato una stilizzazione dello stesso in vettoriale, realizzando un marchio che sia efficace e al contempo utilizzabile sia sul web che per la stampa e la realizzazione di gadget.

Realizzato il marchio, abbiamo creato un logotipo con un font e un lettering più “istituzionali”, in modo da rendere l’immagine della community più leggibile e di facile comprensione. In seguito abbiamo realizzato delle variazioni dello stesso, per gli utilizzi richiesti dal cliente.

Conclusioni

Se siete convinti che il vostro logo vada bene, che vi possa rappresentare in un domani in cui la vostra ditta diventerà importante, confrontatelo con i loghi / marchi delle grandi aziende e cercate di capire come mai la maggior parte delle grandi società ha loghi / marchi semplici, lineari, puliti e facilmente riproducibili in tutte le dimensioni.